I pesci più belli del mondo

di molosanterasmo
13 Mar 2023

Esistono numerosissimi pesci dalle sfumature di colori sorprendenti, vivaci e dalle forme particolari, per questo è difficile proclamare un vincitore assoluto. Abbiamo deciso quindi di stilare una classifica per mostrarvi 8 specie di pesci dall’aspetto maestoso e particolare che sono considerati i più belli del mondo.

 

1. Il pesce Mandarino

Il Pesce Mandarino si gioca sicuramente il titolo di pesce più bello del mondo. Il pesce vive nelle scogliere costiere e nelle lagune riparate dell’Oceano Pacifico. Il pesce ha una colorazione particolarissima, con strisce arancioni miste a blu ed è dotato di piccole punte tossiche che lo proteggono da possibili predatori.

2. Il pesce Angelo Imperatore

Un altro fra i pesci più belli del mondo è sicuramente il Pesce Angelo Imperatore. Una particolarità di questo pesce è che cambia completamente colore una volta adulto. In giovane età è totalmente blu con linee circolari bianche vicino alla coda, invece, in età adulta, presenta linee orizzontali blu e gialle su tutto il corpo.

 

3. Il pesce Angelo Francese

Si tratta di una specie originaria delle scogliere della Florida, delle Bahamas e dei Caraibi che, come nel caso del Pesce Angelo Imperatore, cambia notevolmente con la crescita. Nei primi anni di vita è caratterizzato da strisce verticali, mentre in età matura le strisce lasciano il posto ad un corpo nero con scaglie gialle, per una fantasia quasi ipnotica.

 

4. Il pesce Balestra Pagliaccio

Il bellissimo Pesce Balestra Pagliaccio è caratterizzato per la parte inferiore da un colorito scuro coperto di grandi macchie gialle e per la parte superiore da un colore giallo con piccoli puntini neri. Sul viso è presente una striatura gialla o bianca, mentre il muso ha un colorito giallognolo.

 

5. Il pesce Balestra Picasso

Il Pesce Balestra Picasso prende il nome dalla sua colorazione stravagante e intensa (fra il bianco, il nero, il giallo e l’azzurro) che ricorda i dipinti del famoso artista. Si tratta di una specie originaria dell’Oceano Indo-Pacifico, le cui dimensioni si aggirano tipicamente fra i 20 o 25cm di lunghezza. Una caratteristica comportamentale del Pesce Balestra Picasso è che, nel caso lo si tenga in acquario, è in grado di riconoscere il suo proprietario.

 

6. Il Pesce Leone

Il Pesce Leone ha un aspetto estremamente particolare, il cui corpo è coperto di aculei veleniferi dall’aspetto affascinante, come se fossero raggi di sole. Il colorito è tendente al beige e al marrone, con un motivo zebrato. La specie è diffusa principalmente nel Mar Rosso e nell’Oceano Pacifico e le dimensioni vanno dai 5 ai 40cm.

7. L’Idolo Moresco

L’Idolo Moresco è caratterizzato da delle grosse strisce verticali bianche e nere ed una macchia gialla nella parte posteriore, mentre il muso è caratterizzato da una macchia arancione. Un lungo filamento fuoriesce dalla loro pinna dorsale, dando all’Idolo Moresco una forma originale ed elegante.

8. Il Pesce Cardinale di Banggai

Infine, l’ultimo pesce della nostra lista è il Pesce Cardinale di Banggai, originario, come suggerisce il nome, delle isole Banggai indonesiane. Corpo ovoidale, pinne lunghe, strisce nere macchiettate di bianco. Inutile descriverlo oltre quando le foto parlano da sole.Si tratta di un pesce notturno, di giorno lo si trova a riposare su letti di alghe o sporgenze di corallo e anemoni di mare. La notte, invece, si sposta in enormi gruppi e si nutre principalmente di plancton e in generale di piccoli crostacei.

 

 


di molosanterasmo
1 Marzo 2023

Articoli correlati

Le curiosità del Molo: Hákarl o squalo marcio
Le curiosità del Molo: Hákarl o squalo marcio
Leggi il post
Le curiosità del Molo: che cos’è lo shirako?
Le curiosità del Molo: che cos’è lo shirako?
Leggi il post
Le curiosità del Molo: i pomodori di mare
Le curiosità del Molo: i pomodori di mare
Leggi il post
Tartufi di mare: cosa sono?
Tartufi di mare: cosa sono?
Leggi il post