Le curiosità del Molo: 7 curiosità sul Mar Mediterraneo

di molosanterasmo
14 Mar 2024

1. PRESENTA UNA GRANDE QUANTITÀ DI VULCANI

L’Etna, lo Stromboli o il piccolo Vulcano dell’omonima isola delle Eolie sono i vulcani più famosi del nostro mare. Ma sul fondo del Mediterraneo ne esistono molti altri, alcuni dei quali solo dormienti. Solo nei mari italiani ed in particolare nel Tirreno ne troviamo 13: Eolo, Alcione, Sisifo, Terribile. Ma soprattutto il grande Marsili, il vulcano sommerso più grande d’Europa lungo circa 70 km, largo 30, che copre un’area di circa 2.100 kmq.

 

2. UN MARE SALATO

A causa della sua conformazione chiusa, il Mediterraneo risulta essere più salato degli altri mari. Presenta una salinità media che si aggira dal 36,2% al 39%, in parte diluita dalle due correnti più dolci e meno dense, che entrano ad Ovest dall’Atlantico e ad Est dal Mar Nero.

 

3. UN RICAMBIO D’ACQUA MOLTO LENTO

Si stima che un completo “risciacquo” della totalità delle acqua del Mediterraneo avvenga ogni 80-90 anni.

 

4. VENTI MARI INTERNI

Un unico mare ma diviso in circa venti “sub-bacini” interni, ognuno con la sua storia e le sue caratteristiche, ad esempio il mare di Alborán o il mare di Levante.

 

5. GRANDI GORGHI ABISSALI

Una ricerca del nostro Istituto Nazionale di Fisica Nucleare ha scoperto la presenza di estese catene di vortici marini alla profondità di oltre 2500-3000 metri, dal diametro di circa 10 chilometri che lentamente ruotano alla velocità di circa tre centimetri al secondo.

 

6. UN MARE INTERNAZIONALE

Il mar Mediterraneo è un vero mare internazionale: bagna L’Europa, il Nordafrica e l’Asia occidentale; è connesso all’Oceano Atlantico dallo stretto di Gibilterra e al Mar Rosso dal Canale di Suez. Lungo i 46.000 km delle sue coste vivono circa 450 milioni di persone, appartenenti a ben 20 nazionalità diverse.

 

7. RIDOTTO MA NON PICCOLO

Il Mediterraneo non avrà le dimensioni degli oceani, ma non è così piccolo: ha una superficie di circa 2,51 milioni di kmq e uno sviluppo massimo lungo i paralleli (ovvero in larghezza) di circa 3700 km.


di molosanterasmo
3 March 2024

Related post

Le curiosità del Molo: tradizioni della cucina indonesiana
Le curiosità del Molo: tradizioni della cucina indonesiana
Read the post
Le curiosità del Molo: 3 motivi per mangiare il pesce
Le curiosità del Molo: 3 motivi per mangiare il pesce
Read the post
Le curiosità del Molo: Hákarl o squalo marcio
Le curiosità del Molo: Hákarl o squalo marcio
Read the post
Le curiosità del Molo: che cos’è lo shirako?
Le curiosità del Molo: che cos’è lo shirako?
Read the post